Il counselor offre supporto in un percorso di breve durata, in colloqui rivolti, al singolo, alla coppia o al gruppo della durata di un’ora (talvolta due) ciascuno con cadenze settimanali oppure quindicinali. Accoglienza e comunicazione delle proprie emozioni confuse e inesprimibili, racconto ed espressione dei propri pensieri complessi, intricati e indicibili, permettono alla persona, non solo di sfogarsi, di fare ordine e chiarezza dentro di sé, ma soprattutto di legittimare se stessa e il proprio mondo interiore, sentendosi alleggerita, compresa e umanamente accolta. Il counselor permette al cliente di conoscersi, di diventare al meglio se stesso e vivere una vita armoniosamente in linea con i proprio talenti e valori.

A cura di Cinzia Priuli, counselor