Metodo di studio

 

Di fronte alle difficoltà alcuni studenti non riescono a raggiungere gli obiettivi che si sono fissati, si bloccano, rallentano nell’apprendimento fino, in alcuni casi, ad arrivare all’abbandono scolastico.

Le difficoltà scolastiche si manifestano in modo diverso da studente a studente, ma in tutti i casi è evidente un rallentamento nel raggiungimento degli obiettivi previsti e/o difficoltà in alcune specifiche materie.

Perché tanti studenti si perdono lungo il percorso?  

Al raggiungimento del successo scolastico concorrono molti fattori:

  • la capacità di stare attenti in classe (prendere appunti, comprendere le consegne, etc.)  
  • la capacità di pianificare in modo opportuno il lavoro a casa;
  • la motivazione.

Quanto sopra esposto si fa ancora più evidente nel caso di ragazzini con DSA (Disturbo Specifico dell’Apprendimento).

Cornoldi e Tressoldi all’interno dell’articolo “Il primo strumento compensativo per un alunno con dislessia: un efficiente metodo di studio” (v.8/12/09)  sottolineano l’importanza di considerare un buon metodo di studio come il primo degli strumenti compensativi per gli alunni con dislessia.

Il buon metodo di studio è comunque la chiave per il successo scolastico di tutti gli alunni, con o senza difficoltà di apprendimento.

 

Scarica il volantino e la presentazione


 Centro Psicologia
Via Cantoni, 6
20064 Gorgonzola - Milano


Orari Segreteria: Lun-Ven 9.00-13.00; 14.00-18.00
Tel/Fax 02-95302231 - Cell. 347-0768215
info@centropsicologia.it

 
   
    Galleria 

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la navigazione. Per ulteriori informazioni visita la nostra pagina cookies policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information